passa al contenuto principale

(II EDIZIONE) La Shoah in Italia: fonti, documenti e laboratori da utilizzare in aula.

L’11 settembre 2022 si apriranno le iscrizioni per la seconda edizione di questo corso.
20 ore tra lezioni e laboratori per fornire ai docenti un approfondimento didattico sulla “persecuzione dei diritti” messa in atto dal governo fascista in Italia tra il settembre del 1938 ed il settembre del 1943 e poi sulla “persecuzione delle vite” durante l’occupazione nazista. I docenti saranno messi al corrente delle più aggiornate fonti didattiche dello studio della Shoah (bibliografia, materiale archivistico, filmografia, sitografia etc.). Si parlerà anche dei meccanismi psicologici che intervengono quando si studia la Shoah.

Per iscriversi: SOFIA

per informazioni: didattica@museodellashoah.it

Programma:

PREMESSE

Gli ebrei in Italia dall’età dei ghetti all’emancipazione (1516 – 1870)

LA PERSECUZIONE DEI DIRITTI (1938 – 1943)

Gli ebrei e il fascismo in Italia tra il 1922 ed il 1938

La legislazione antiebraica in Italia e la “persecuzione dei diritti”. Dal settembre del 1938 al settembre del 1943. Studio ed approfondimento dei testi programmatici della politica antisemita fascista e dei decreti legislativi.

La propaganda antisemita sotto il regime fascista e nazista

La politica antiebraica del fascismo contro gli “stranieri ebrei” e la storia dei Comitati ebraici di assistenza all’emigrazione e della Delegazione per l’Assistenza agli Emigranti Ebrei (1938 – 1943).

L’internamento fascista e gli ebrei. Approfondimento sul campo di Ferramonti

Gli ebrei nelle colonie fasciste

Laboratorio: fondamenti di psicologia applicata all’insegnamento della Shoah. Trauma, Conflitto, Memoria ed elaborazione. Laboratorio esperienziale propedeutico alla realizzazione di lezioni e workgroup.

LA PERSECUZIONE DELLE VITE (1943 – 1945)

L’occupazione nazista in Italia e l’inizio delle stragi e delle deportazioni. Approfondimento sulla razzia del 16 ottobre 1943 (intervista ad Emanuele di Porto, testimone della razzia)

Il sistema di arresto e deportazione degli ebrei dall’Italia.  I campi di transito: Fossoli, Risiera di San Sabba e Bolzano.

La Delegazione per l’Assistenza agli Emigranti Ebrei nel periodo dell’occupazione.

Auschwitz-Birkenau.

I processi ai collaborazionisti nelle sentenze della Corte d’Assise Straordinaria (1945 – 1947)

Torna su
Cerca
Carrello
Non ci sono prodotti in carrello!
Continua gli acquisti