passa al contenuto principale

Viaggio della Memoria 2019. La Fondazione Museo della Shoah insieme a Roma Capitale

Anche quest’anno la Fondazione Museo della Shoah ha collaborato con Roma Capitale nell’organizzazione del “Viaggio della Memoria” nei campi di sterminio di Auschwitz, Birkenau e Neuengamme.

La visita al campo di Neuengamme e alla ex scuola Bullenhuser Damm, introdotta per la prima volta nella precedente edizione, vuole ricordare la tragedia di venti bambini uccisi dopo essere stati sottoposti ad esperimenti medici dalle SS.

Tra di loro il piccolo Sergio De Simone, di appena 7 anni.

Al Viaggio, dal 3 al 6 novembre, oltre alla Sindaca di Roma Virginia Raggi, al Presidente della Fondazione Museo della Shoah Mario Venezia, partecipano anche Sami Modiano e Andra Bucci, sopravvissuti ai lager nazisti, l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale Veronica Mammì, la Presidente della Comunità Ebraica di Roma Ruth Dureghello, il vicepresidente dell’Associazione Nazionale Ex Deportati Aldo Pavia.

Prendono parte all’iniziativa 29 scuole romane: in totale 145 tra studenti e docenti. Con loro anche i “testimoni dei testimoni”: studenti che hanno partecipato a precedenti Viaggi della Memoria e che torneranno quest’anno per trasmettere la loro esperienza alle nuove generazioni.

Fotografie

Torna su
×Chiudi ricerca
Cerca
Carrello
Non ci sono prodotti in carrello!
Continua gli acquisti