passa al contenuto principale

Condizioni generali di vendita

PER FINALIZZARE IL PAGAMENTO CON CARTE DI CREDITO/DEBITO DEVE ESSERE ATTIVO IL 3D SECURE. CONTATTA IL TUO GESTORE O LA TUA BANCA PER ABILITARLO.

Obblighi dell’acquirente

All’acquirente è severamente vietato inserire dati falsi e/o inventati e/o di fantasia nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l’iter per l’esecuzione del presente accordo di vendita e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la email devono essere esclusivamente i reali propri dati personali e non di terze persone.

Ordini

Gli ordini devono essere effettuati tramite il nostro sito. Il pagamento può essere effettuato tramite NEXI (carte di credito Visa, Mastercard, American Express). Tutti i pagamenti saranno effettuati a favore di Fondazione Museo della Shoah ONLUS che si occupa delle operazioni di vendita.
Gli ordini verranno evasi solo se la merce è completamente disponibile salvo accordi scritti differenti.

Spedizioni

Le spedizioni vengono effettuate con Corriere Espresso Mail Boxes Etc che garantisce la consegna in 2/7 giorni lavorativi in Italia (in giorni lavorativi se la merce è disponibile).
Non ci sono spese di spedizione.

E’ necessario che ci sia qualcuno a ritirare il pacco al momento della consegna.

Responsabilità e rischio della spedizione

Nonostante la nostra disponibilità e volontà di essere sempre al servizio dei clienti, la Fondazione Museo della Shoah non può garantire che le date di consegna indicate vengano rispettate, poiché non può influire in alcun modo sui ritardi dovuti a cause di forza maggiore.

Ai sensi dell’art. 63 comma 1 Codice del Consumo, il rischio della spedizione rimane in capo al venditore fino al momento della consegna della merce al cliente consumatore.

In ogni caso qualsiasi danno all’imballaggio/confezione dei Prodotti deve essere da Lei immediatamente contestato mediante l’apposizione di una riserva di controllo scritta sulla prova di avvenuta consegna. Resta inteso che, una volta firmato il documento di consegna senza alcuna contestazione, Le sarà preclusa qualsiasi eccezione riguardo alle caratteristiche esteriori di quanto consegnato.

Recesso, reso e rimborso

Per esercitare il diritto di recesso, il cliente è tenuto ad informare la Fondazione Museo della Shoah contattandoci al numero 06/ 68 805 806. La dichiarazione di voler avvalersi del diritto di recesso deve essere esplicita.

– il consumatore è tenuto a restituire i beni o a consegnarli al venditore senza indebito ritardo e in ogni caso entro 14 giorni dalla data in cui ha comunicato al venditore la sua decisione di recedere dal contratto.

– Il consumatore è responsabile unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

– il venditore rimborsa l׳intero importo pagato dal cliente consumatore entro 14 giorni decorrenti dalla ricezione della comunicazione di recesso; il rimborso potrebbe essere trattenuto oltre i 14 giorni solo fino alla prova da parte del consumatore di aver rispedito i beni o finché questi non siano stati ricevuti dal venditore.

I prodotti restituiti non devono risultare usurati, lavati o alterati e devono essere restituiti con tutte le etichette, confezioni ed accessori originali ricevuti insieme all’ordine.

I costi della restituzione dei beni saranno a carico del cliente, gli imballi devono essere in buono stato.

Giurisdizione

Ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione degli accordi di compravendita online ottenuti tramite il sito web www.museodellashoah.it è sottoposta alla giurisdizione italiana; le presenti condizioni generali si riportano, per quanto non espressamente ivi previsto, al Codice del Consumo dagli artt. 49 ss. del D.Lgs 206/2005 così come modificato dal D.Lgs n. 21/2014.

Si informa il Consumatore residente in Europa che la Commissione Europea ha istituito una piattaforma online che fornisce uno strumento di risoluzione alternativa delle controversie. Tale strumento può essere utilizzato dal Consumatore europeo per risolvere in via non giudiziale ogni controversia relativa a contratti di vendita di beni e servizi stipulati in rete e/o derivante dagli stessi. Di conseguenza, se Lei è un Consumatore stabilito in Europa, può usare tale piattaforma per la risoluzione di ogni disputa nascente dal contratto online stipulato su questo sito. La piattaforma Europea ODR è disponibile al seguente link: https://ec.europa.eu/consumers/odr

Servizio Clienti

Per l’ assistenza il cliente può contattare:

Indirizzo
Telefono: +39 06.68.805.806
Email : info@museodellashoah.it

Torna su
Cerca
Carrello
Non ci sono prodotti in carrello!
Continua gli acquisti