Mostra itinerante “1938 La storia” in collaborazione con UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali – Galleria Comunale di Taranto

Progetto mostra itinerante “1938 La storia” in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Pari Opportunità, UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali 

La Fondazione Museo della Shoah e l’UNAR, in occasione dell’80° anniversario delle leggi razziali e della Giornata della Memoria, con lo scopo comune di contrastare e prevenire fenomeni discriminatori mediante attività culturale, hanno realizzato la mostra itinerante “1938 La storia” che nei mesi di gennaio – maggio 2018 viene ospitata presso scuole e spazi comunali che interessano diverse zone geografiche d’Italia: Cosenza, Campobasso, Ancona, Bologna, Taranto e Novara.

Taranto – Galleria Comunale – dal 16 al 21 aprile 2018:

 

Lunedì 16 aprile si è dato il via alla settimana di esposizione all’interno di una delle sale della prestigiosa sede della Galleria Comunale di Taranto, adiacente al Castello Aragonese.

L’inaugurazione ha avuto luogo martedì 17 ore 15.00 e ha visto i seguenti interventi: Donato Giovanni Cafagna, Prefetto di Taranto, Colonnello Andrea Intermite, Comandante dei Carabinieri di Taranto, Gianni Liviano D’arcangelo, Consigliere per la Puglia all’interno della conferenza Stato-Regioni. Per la Fondazione Museo della Shoah ha partecipato lo storico Amedeo Osti Guerrazzi. Ad assistere numerosi studenti e autorità scolastiche. Erano inoltre presenti TV locali e il TG3 Puglia

Nel periodo di esposizione i licei Battaglini, Ferraris-Quinto Ennio, Righi, Pacinotti e Archita “adottano” la mostra diventando le guide dei loro coetanei, dei studenti delle medie e di quanti (la mostra è aperta a tutta la città) visitano i 37 pannelli espositivi.