Sport, Sportivi e Giochi Olimpici nell’Europa in Guerra

 

Da giovedì 18 maggio 2017 fino al 28 luglio 2017 fa tappa a Roma la mostra Sport, Sportivi e Giochi olimpici in guerra (1936 – 1948), ospitata presso la Casina dei Vallati, spazio espositivo della Fondazione Museo della Shoah.

L’esposizione, che ha già riscosso grande successo in molte città italiane, è stata ideata e curata dal Mémorial de la Shoah di Parigi, promossa dalla Fondazione Museo della Shoah e si avvale del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del CONI Comitato Olimpici Nazionale Italiano, della Regione Lazio, di Roma Capitale, della Comunità Ebraica di Roma e dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. La mostra è realizzata in collaborazione con C.O.R. Creare Organizzare Realizzare.

La mostra approfondisce il rapporto tra sport e dittatura negli anni Trenta e Quaranta, con particolare riferimento alla Germania nazista e al resto dell’Europa occupata.